Quantcast

Piacenza Romana Festival al via. Inediti scorci di quotidianità antica nell’incontro con Federica Guidi

Entrano nel vivo gli appuntamenti del “Piacenza Romana Festival”, tra spettacoli da tutto esaurito, visite guidate e incontri letterari.

Nel pomeriggio di sabato 19 giugno, alle 18, riflettori accesi sulla vita quotidiana degli antichi romani nell’appuntamento che vedrà protagonista l’archeologa Federica Guidi, responsabile della comunicazione e dei progetti speciali del Museo Civico Archeologico di Bologna, autrice di “Vacanze romane” edito da Mondadori. Come recita la scheda del libro, “scopriremo attraverso i secoli che il tempo libero e la ricerca edonistica possono avere strade e percorsi anche diametralmente opposti: dalla soddisfazione più istintuale per mezzo del tifo sfegatato durante una corsa di carri, dal trasporto quasi bestiale nell’incitare un gladiatore al colpo mortale, fino alla compartecipazione catartica del teatro tragico o fino all’esercizio raffinato dell’intelletto nella stesura di dotte dissertazioni o nella piacevole lettura”. In maniera leggera ma approfondita, uno spaccato della società romana, simbolo e paradigma di efficienza, svelata nei suoi aspetti più inediti.

Per riservare un posto in platea, nella cornice del cortile monumentale di Palazzo Farnese, occorre rivolgersi allo Iat di piazza Cavalli n.10 (all’angolo con via Calzolai), contattando le operatrici allo 0523-492001. Lo stesso vale per gli altri appuntamenti diurni: visite guidate e laboratori didattici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.