Quantcast

“Strange as Angels”, Chrystabell e Marc Collin conquistano #EstateFarnese

“Strange as Angels”, Chrystabell e Marc Collin conquistano #EstateFarnese, con una rilettura minimal e suggestiva dei Cure.

Chrystabell, musa del grande regista David Lynch che la volle addirittura come per interprete dell’agente speciale Tamara Preston in Twin Peaks nel 2017, ha portato a Piacenza il progetto dedicato alla mitica band di Robert Smith, una delle più iconiche ed amate di tutti i tempi, insieme al musicista e produttore francese Marc Collin (Nouvelle Vague).

Tra le proposte sicuramente più di ricerca, nel cartellone della rassegna estiva del Comune di Piacenza grazie agli organizzatori (Fedro e il festival Dal Mississippi al Po Festival), il concerto andato in scena nella serata del 25 giugno è riuscito ad entrare in sintonia con l’esigente pubblico piacentino, desideroso dopo mesi di lockdown culturale, di poter trovare nuovi stimoli.

La rilettura di Chrystabell e Collin accentua e al tempo stesso rende ancora più rarefatte le sonorità gotiche dei Cure, dando nuova vita a canzoni che fanno sicuramente parte della nostra playlist, come Charlotte Sometimes, A night like this e Friday I’m in love.

A completare la magia l’esibizione raffinata e sensuale di Chrystabell, che ha letteralmente stregato il Farnese.

Prossimo appuntamento, per i concerti curati da Fedro al Farnese, il 2 luglio con Alice canta Battiato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.