Quantcast

Torna il Bibiena Art Festival, quattro concerti a Palazzo Anguissola Cimafava

Più informazioni su

Parte il prossimo 13 giugno il BAF – Bibiena Art Festival 2021, che vede in calendario una serie di appuntamenti fino al 4 luglio attraverso la proposta di iniziative musicali organizzate dal Gruppo Strumentale Ciampi.

All’iniziativa farà seguito un appuntamento straordinario nel mese di settembre, collegato all’Anno della Cultura e al VII centenario della morte di Dante Alighieri. Tutti gli eventi – nella cornice del Salone d’Onore di Palazzo Anguissola Cimafava (via Giordani, 2 – Piacenza) – sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per prenotazioni scrivere a direzione@gruppociampi.com. È possibile avere maggiori dettagli sui singoli eventi consultando il sito www.gruppociampi.com cliccando “Bibiena Art Festival”.

IL PROGRAMMA

Domenica 13 giugno 2021, ore 17,30
DUO ARNOLDI-LOCATELLI
Roberto Arnoldi – violino
Fabio Locatelli – pianoforte

Domenica 20 giugno 2021, ore 17,30
Ancora Beethoven
Luca Fanfoni – violino
Angelo Antonino Aliberti – fortepiano

Domenica 27 giugno 2021, ore 17,30
201 anni del fortepiano Slepila 1820
Carlo De Martini – violino
Paola Bozzolini – soprano
Giorgio Radaelli – fortepiano 

Domenica 4 luglio 2021 ore 17,30
DUO TAIO-COLOMBAROLLI
Beatrice Taio – flauto
Luca Colombarolli – pianoforte

Domenica 12 settembre 2021 ore 21,30 (Cortile di Palazzo Farnese)
Appuntamento straordinario per il VII centenario della morte di Dante Alighieri
esecuzione in prima assoluta dell’opera lirica in I atto
“Lapeggiamenti, amenità, querimonie et altri tremendi affetti nella nobilissima Florenzia”
Parole di Claudio Saltarelli – Musica di Joe Schittino
-in collaborazione con Teatro Municipale di Piacenza e Comune di Piacenza-

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.