Quantcast

Tra cinema all’aperto, musica e spettacoli, entra nel vivo l’estate a Gragnano

Si “accende” l’estate culturale a Gragnano Trebbiense (Piacenza), la seconda segnata dall’epidemia covid.

“Per il secondo anno consecutivo, a causa dell’emergenza sanitaria, abbiamo dovuto rinunciare a sagre, feste e manifestazioni varie che, con le associazioni del territorio e i commercianti locali, vivacizzavano la vita del paese, contribuendo a creare maggior senso di comunità – affermano il sindaco Patrizia Calza e l’assessora Alessandra Tirelli -. Ci siamo comunque attivati per offrire occasioni culturali che invitino alla partecipazione e favoriscano l’incontro”.

“Si comincia con la rassegna del Cinema all’aperto che, come gli altri anni, si svolgerà nella Piazza della Pace, alle ore 21 di ogni lunedì a partire dal 5 luglio – informano Calza e Tirelli -. Come è noto, non è consentito, con le modalità utilizzate, trasmettere film delle stagioni più recenti, ma l’Amministrazione si augura che gli amanti del cinema, che accorrono di solito numerosi, sappiano ugualmente apprezzare i titoli scelti che quest’anno saranno in numero di cinque – da lunedì 5 luglio fino a a lunedì 2 agosto – alternando pellicole più divertenti ad altre più impegnative ed inserendo anche una proiezione dedicata ai più piccoli prevista per lunedì 12 luglio”.

IL PROGRAMMA DELLA RASSEGNA “CINEMA ALL’APERTO” -Si partirà con un film drammatico “Gifted-Il dono del talento” del regista Marc Webb; poi seguiranno “Coco” commedia fantasy di A.Molina e L. UnKrich, quindi “Allied-Un’ombra nascosta” di R. Zemeckis, thriller-sentimentale, la commedia “Ti presento Sofia” di Guido Chiesa, e infine “Loving-L’amore deve nascere libero”, pellicola di Jack Nichols. “Ricordiamo che dell’organizzazione dell’iniziativa si occupano direttamente i dipendenti comunali a diverso titolo consentendo un significativo risparmio di risorse – precisano ancora le amministratrici – pertanto a loro e ai volontari che collaborano vanno i nostri ringraziamenti”.

VALTIDONE FESTIVAL E LULTIMAPROVINCIA – “Nel contempo – ricordano Calza e Tirelli -, il 20 luglio a Villa Marchesi e il 5 agosto a Castel Mantova è previsto il ritorno del Valtidone Festival con “Around Pino” che vedrà prima suonare insieme, nella Villa messa gentilmente a disposizione dei proprietari Marchesi-Schippisi , i celebri professionisti Tullio De Piscopo, Dado Moroni e Aldo Zunino poi, nel suggestivo Castel Mantova dei Prati-Molinaroli, Nico Gori, Ellade Bandini, Massimo Moriconi in Modalità Trio- Progetto MEN. Il 18 e il 25 agosto sarà invece la volta del festival “Lultimaprovincia” i cui spettacoli riscuotono sempre un notevole successo di pubblico. A settembre invece Gragnano ospiterà in Piazza della Pace il’1 e l’8 due concerti a cura del Conservatorio di Musica “Nicolini” di Piacenza e il 10, ancora a CastelMantova, un concerto benefico a favore della Lega del Filo d’oro, nel corso del quale si esibiranno i musicisti Pierpaolo Palazzo (chitarra ) e Mariangela Lontani (flauto traverso)”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.