Quantcast

VO2 Team Pink, Irma Siri seconda a Gorla Minore. Quattro “panterine” in gara al campionato italiano

Più informazioni su

Una vittoria sfiorata per un soffio, con la beffa sulla finish line che non cancella di certo la prestazione e il risultato.

A Gorla Minore il Ciclismo giovanile VO2 Team Pink va vicinissimo al colpo grosso nella corsa per Allieve in terra varesotta, valida anche come campionato regionale lombardo. A conquistare un brillante secondo posto è stata Irma Siri, atleta ligure del sodalizio piacentino che si è arresa per poco alla cremonese Federica Venturelli, “regina” della corsa e lombarda, con la portacolori della Cicli Fiorin a guidare un podio che ha visto anche la compagna di squadra Anita Baima, terza a completare una volata a tre.

Risultati

Allieve Gorla Minore: 1° Federica Venturelli (Cicli Fiorin) 66 chilometri 200 metri in 1 ora 57 minuti, media 33,949 chilometri orari, 2° Irma Siri (Ciclismo Giovanile VO2 Team Pink), 3° Anita Baima (Cicli Fiorin), 4° Asia Sgaravato (Cycling Team Petrucci), 5° Marta Pavesi (Valcar-Travel & Service), 6° Aurora Cappelletti (Officine Alberti Uc Val d’Illasi), 7° Greta Pighi (Cicli Fiorin), 8° Irene Oneda (Cicli Fiorin), 9° Livielle Ongarato (Team 1971), 10° Beatrice Roda (Scv Cadorago).

UNA BELLA AVVENTURA TRICOLORE – Il lungo week end tricolore del VO2 Team Pink si è chiuso con la partecipazione di domenica 20 giugno al campionato italiano su strada per Donne Elite in Puglia, dove nella prova in linea da Monopoli a Castellana Grotte che ha confermato Elisa Longo Borghini “regina” d’Italia hanno partecipato anche quattro “panterine”, tutte classe 2002: Alice Capasso, Cristina Tonetti, Elisa Tonelli e Aurora Mantovani.

“E’ stato – commenta il direttore sportivo Stefano Peiretti . un campionato italiano molto duro, come era nelle aspettative, sia sotto il profilo altimetrico sia per le condizioni climatiche, con caldo e anche vento molto forte che hanno reso ancora più selettiva la corsa, controllata dai gruppi sportivi e dalle società più blasonate. Le nostre ragazze hanno disputato una grandissima corsa, rimanendo in testa al gruppo per tre quarti di gara, poi hanno pagato un po’ le distanze più lunghe a quelle a cui sono abituate. Siamo molto soddisfatti di loro, tutte hanno portato a termine la prova, un ottimo banco di prova e di esperienza che aiuterà in futuro a gestire le varie fasi di gara. Colgo l’occasione per ringraziare anche tutti i componenti dello staff che mi hanno accompagnato in questo lungo week end tricolore: l’altro ds Vittorio Affaticati, i meccanici Andrea Massari e Alberto Peiretti, Riccardo Barale per la cronometro di Faenza e i vari genitori che a vario titolo hanno dato una mano in questi appuntamenti”.

Nella foto di Fabiano Ghilardi, Irma Siri (Ciclismo Giovanile VO2 Team Pink) protagonista a Gorla Minore

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.