Quantcast

“A Rivergaro inadeguata la manutenzione del verde pubblico”

La manutenzione del verde pubblico nel comune di Rivergaro finisce nel mirino del gruppo consiliare “Noi per Rivergaro”, che attacca – con tanto di immagini che pubblichiamo – l’amministrazione comunale parlando di modus operandi “senza criterio” e di “mancanza di capacità gestionale ed operativa”.

“Già a livello di di formulazione e di assegnazione del bando per la manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico – affermano – non sono state fatte le dovute valutazioni. Ormai, è chiaro ed evidente a tutti che nonostante le affermazioni rassicuranti dell’Assessore Martini, durante il consiglio comunale del 28 giugno, la ditta a cui è stata affidata la manutenzione del verde sul territorio comunale non è in possesso della strumentazione necessaria all’espletamento del lavoro, con inevitabile trascuratezza del decoro urbano. Ci permettiamo di fare presente l’inadeguatezza del periodo di intervento, oltre alle modalità “brutali” con cui sono stati eseguiti i lavori. Potare gli alberi quando sono in crescita vegetativa provoca seri danni agli stessi rendendoli più vulnerabili all’attacco di parassiti e malattie funginee. Questi interventi vanno eseguiti nel periodo di riposo vegetativo in cui le piante rallentano la loro attività”.

“Per l’ennesima volta – denunciano – è mancato il presidio tecnico e quello politico. Il presidio tecnico da parte del funzionario e il presidio politico da parte dell’assessore che doveva controllare che il bando e la sua assegnazione venissero fatti nel modo adeguato per garantire efficienza e qualità del servizio. Siamo veramente curiosi di sapere se il Sindaco intenda sopportare l’operato dell’Assessore Martini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.