Quantcast

Ai piacentini Colpani e Brianzi il Premio Via Emilia “Mauro Caldari” foto

Alessandro Colpani  e  Francesco Brianzi sono i vincitori del premio “Mauro Caldari” , dedicato al professore di Alma Mater scomparso nel 2019 in Benin, nell’ambito del Premio Via Emilia “La Strada dei Cantautori”.

Il riconoscimento viene assegnato ogni anno al miglior testo in gara al Premio Via Emilia, nato dalla constatazione del grande “peso” ricoperto dalla musica in Emilia-Romagna, giunto quest’anno alla terza edizione. Prosegue quindi la fortunata collaborazione tra Colpani e Brianzi, che hanno eseguito nella cornice seicentesca del bellissimo Piazzale della Rosa di Sassuolo l’inedito “Guardi il fiume” lo scorso 5 luglio, accompagnati dalla Via Emilia Band diretta dal Maestro Stefano Seghedoni. Questo risultato arriva dopo i recenti riconoscimenti al Premio Lunezia e Premio Accendi la Resistenza, con le canzoni “Speranza di Pace” e “Le Querce di Monte Sole”.

“Dopo le belle esperienze di La Spezia e Torino, questa canzone ci riavvicina idealmente a casa, essendo ispirata dallo stesso fiume che lambisce anche la nostra Piacenza. È stato emozionante sentire le parole della nostra canzone recitate dall’attore Fortunato Cerlino. Ora il premio ci dà la possibilità di chiudere il cerchio, suggellando questo percorso con la realizzazione di qualcosa di più grande” (Alessandro Colpani). “Sono felicissimo di aver contribuito alla musica di “Guardi il fiume”, premiato con questo importante riconoscimento: è gratificante ricevere un’ulteriore conferma della preziosa collaborazione con Alessandro. Inoltre, aver presentato il brano in una rassegna così legata alla nostra terra è ancora più speciale. “Guardi il fiume” non sarà immediatamente disponibile online: ci prendiamo un po’ di tempo (non troppo!) per completare il nostro progetto. Avrete presto nostre notizie!” (Francesco Brianzi)

FOTO MAURO TERZI/PREMIO VIA EMILIA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.