Quantcast

“Assunzioni in ospedale mettono in difficoltà i privati, coinvolgere la Fondazione”

“L’incremento di assunzioni in ospedale, da parte di personale sanitario, sta mettendo in difficoltà le strutture private, come quelle per anziani, perché perdono professionalità, sulle quali è stato fatto un investimento per anni”.

A sollevare il tema è Patrizia Calza, sindaco di Gragnano, durante la riunione della conferenza socio sanitaria, chiamata ad approvare il bilancio consuntivo dell’Ausl. “Le strutture private temono di non riuscire più a mantenere un livello di prestazioni consolidato. Mi hanno espresso le loro preoccupazione e io le condivido con voi (sindaci e azienda Asl, ndr), perché se è vero che qui stiamo parlando di sanità, viviamo però tutti in un sistema integrato. Si potrebbe coinvolgere la Fondazione, che ha dimostrato una certa apertura su questo tema”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.