Quantcast

Centri estivi, dal Comune di Rivergaro stanzia 40mila euro per ridurre le rette

Il Comune di Rivergaro, per l’anno in corso, ha aderito al progetto conciliazione vita-lavoro.

Questo intervento, riproposto dalla Regione Emilia Romagna anche per il 2021, è a sostegno delle famiglie con figli frequentanti centri estivi; la finalità del progetto infatti è quella di distribuire contributi alle famiglie in possesso dei requisiti richiesti a riduzione dell’incidenza dell’importo delle rette per la frequentazione dei centri estivi. Le domande, presentabili entro la scadenza del 7 luglio (con modulistica scaricabile dal sito del Comune) saranno, dopo opportune verifiche, inviate al Comune di Castel San Giovanni che effettuerà la graduatoria per la concessione.

Inoltre, per dare un ulteriore sostegno alle famiglie rivergaresi, l’Amministrazione ha stanziato 40.000,00 € destinati ai centri estivi accreditati con sede sul territorio che permetterà loro di ridurre di 70,00 € la quota settimanale di partecipazione a tutti i frequentanti residenti a Rivergaro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.