Quantcast

Cimitero, una sola offerta per la gestione dei prossimi sei mesi: Sanitaria Servizi Ambientali di Brescia

Per la gestione dei servizi cimiteriali di Piacenza nei prossimi sei mesi in Comune è prevenuta una sola offerta, quella della società Sanitaria Servizi Ambientali Srl di Gavardo (Brescia): era una delle sei imprese invitate alla procedura negoziata che l’amministrazione comunale aveva avviato il 30 giugno scorso per appaltare gestione provvisoria del servizio.

Il Comune aveva risolto il rapporto con il precedente gestore Piacenza Servizi Cimiteriali al quale imputa gravi inadempimenti economici e gestionali nella conduzione del servizio. Nella procedura negoziata per l’individuazione del nuovo gestore, il Comune di Piacenza ha rivolto l’invito al numero di ditte previsto per legge: l’aggiudicataria gestirà i cimiteri per il tempo strettamente necessario, stimato in sei mesi, per far fronte alla predisposizione e all’espletamento della gara europea che prevede tempi e procedure più lunghi e complessi. Lo scopo dichiarato dall’amministrazione è quello di approdare ad una nuova concessione dei servizi ultradecennale, perfezionandola per essere maggiormente certi di non replicare – con il nuovo futuro gestore – la situazione che si è venuta a creare con il contenzioso con la vecchia gestione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.