Quantcast

Covid, Bonaccini “Obbligo vaccinale per il personale scolastico”

“Obbligo vaccinale per il personale scolastico”. Così Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, in una recente intervista rilasciata al Resto del Carlino.

Bonaccini non ha dubbi. “Oltre alla sanità – ribadisce -, io estenderei l’obbligo di vaccinazione anche a tutti quelli che insegnano o lavorano nelle scuole”. A Piacenza – il dato è stato ricordato dalla direzione sanitaria dell’Ausl – gli operatori scolastici e docenti già vaccinati sono circa l’80 per cento, quindi una percentuale assai elevata. Poi un commento sul Green Pass. “E’ uno strumento che serve, ma cambierei qualcosa: penso alle discoteche e ai locali da ballo. Se sei vaccinato, perché non andare in discoteca, in maniera magari contingentata?”.

Tra i passaggi dell’intervista, anche una dura presa di posizione contro i no vax. “Vedo troppi irresponsabili – afferma -, cosa deve succedere in questo Paese? Ci sono stati già 13mila morti di covid in Regione. E c’è chi fa polemica per le sanzioni a qualche medico e infermiere: io gli farei cambiare mestiere! Con la tua vita fai quel che vuoi, ma devi tutelare la salute degli altri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.