Quantcast

Fuori pericolo il bambino di 8 anni che ha rischiato di annegare in Trebbia

Sarebbe fortunatamente fuori pericolo il bambino di 8 anni che sabato pomeriggio (24 luglio) ha rischiato di annegare nelle acque del Trebbia, nella zona di Marsaglia (Piacenza).

Si trova ricoverato all’ospedale Maggiore di Parma, dove era giunto trasportato dall’eliambulanza. Il fatto era accaduto nel primo pomeriggio: il bambino, che stava trascorrendo la giornata insieme ai famigliari, si era improvvisamente trovato in difficoltà nelle acque del fiume, scomparendo alla vista dei genitori. Subito era scattato l’allarme: individuato sul fondo del fiume dopo le ricerche dei genitori, aiutati da alcuni bagnanti presenti sul posto, era stato portato a riva e soccorso.

Dopo le prime cure da parte dei sanitari, il trasporto in volo al Maggiore di Parma e il ricovero nel reparto di rianimazione. Ma fortunatamente con il trascorrere delle ore le sue condizioni sono migliorate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.