Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Camminate piacentine

“Il maestro de l’ottavo colore” di Carlo Bernini sul podio del San Domenichino

Più informazioni su

Il premio toscano conosciuto a livello internazionale vede sul podio il libro di Carlo Bernini edito da Officine Gutenberg.

“Un risultato inaspettato e che ci rende ancora più orgogliosi del nostro libro e del nostro autore. Da qualche giorno infatti è stato comunicato a Carlo Bernini, che il suo “Il maestro de l’ottavo colore” ha raggiunto il podio al concorso internazionale San Domenichino di Marina di Massa nella sezione “narrativa edita”. Un risultato davvero importante per la nostra casa editrice e ovviamente per Carlo, non solo uno scrittore ma anche un amico di Officine Gutenberg”. Un premio molto importante quello del San Domenichino per la sua lunga storia nell’ambito della letteratura italiana.

Il maestro de l’ottavo colore – “Carlo Kross ha quarantadue anni e vive da sempre a Como, dove dirige la piccola casa editrice e tipografica fondata dal nonno. Una mattina riceve un biglietto postale speditogli da Volterra dieci anni prima che lui stesso nascesse. Sono solo poche parole, scritte con la calligrafia giovanile di suo padre, che gli formulano una richiesta tanto criptica quanto perentoria. Quella stessa mattina Carlo riceve la telefonata di Sandra la quale, dopo avergli riferito di lavorare per l’ospedale di Volterra, gli chiede di recarsi personalmente in quella città per riconoscere il corpo di una ragazza sconosciuta, inspiegabilmente rinvenuto nel reparto di Pronto Soccorso. Così, per assolvere a questo compito apparentemente molto semplice, Carlo Kross arriva in una Volterra come in sospeso sul trascorrere del tempo, dove nulla è davvero come appare a prima vista e nessuno è realmente chi dice di essere.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.