Quantcast

Nuoto: medaglie e piazzamenti per gli esordienti B Activa-Vittorino ai Regionali

Più informazioni su

Prima esperienza agonistica in un vero e proprio campionato per gli atleti più giovani della squadra di nuoto, nata dalla pluriennale collaborazione tra Vittorino da Feltre e Activa.

Nei giorni scorsi, infatti, gli Esordienti B della formazione piacentina sono scesi in vasca ai Regionali lombardi – primo campionato a cui hanno partecipato nell’era del post-Covid – collezionando ottimi risultati ma anche positivi riscontri cronometrici. Tra i numerosi atleti piacentini che hanno gareggiato si è messo particolarmente in luce Alessandro Barbazza, capace di infilarsi al collo ben due medaglie: il giovane nuotatore piacentino si è infatti classificato al secondo posto nella prova dei 100 stile libero con l’ottimo crono di 1’08”,86, conquistando successivamente anche la medaglia d’argento nella gara dei 100 dorso con il tempo di 1’20”,50, a soli cinquanta centesimi di secondi dal primo gradino del podio.

Podio soltanto sfiorato, invece, per Christian Mazzocchi che nell’impegnativa prova dei 200 misti si è classificato al quarto posto fermando il cronometro su 2’56”,35 a soli trenta-sette centesimi di secondo dalla medaglia di bronzo; per Mazzocchi anche il quinto posto finale nei 100 stile libero (1’10”,66). Giù dal podio, ma ugualmente degne di nota, le positive prestazioni di Adele Mosso nei 100 rana (1’15”,36) e nei 100 dorso (1’40”,29), di Ginevra Triolo nei 100 (2’01”,85) e nei 200 rana (4’17”,82), di Gaia Sebastiani nei 200 stile libero (3’38”,00), di Ilaria Boiardi nei 200 dorso (3’37”,78), di Lia Di Pasquale nei 100 (2’00”,21) e 200 rana (4’08”,22), di Rita Dallavalle nei 100 (1’,38”,19) e nei 200 stile libero (3’25”,16), di Ginevra Galeazzi nei 100 stile libero (1’35”,59), di Frida Ferrari nei 100 rana (2’16”,35), di Clay Tafa nei 100 (1’58”,18) e nei 200 rana (4’05”,38), di Dario Di Pasquale nei 200 stile libero (3’18”,24) e nei 200 misti (3’26”,29) e di Pietro Cristalli nei 200 rana (3,45”,99) e nei 200 dorso (3’34”,43).

Risultati che hanno permesso all’Activa-Vittorino di classificarsi all’undicesimo posto finale, con ventidue punti, della classifica generale di tutte le società lombarde

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.