Quantcast

Piacenza svela i suoi tesori e la sua storia: visite guidate da luglio a novembre

Più informazioni su

Il Comune di Piacenza, con il supporto di guide turistiche qualificate, promuove una serie di visite guidate per scoprire le eccellenze della città, dai suoi monumenti, alle sue chiese ai suoi musei.

Si potranno scegliere tra quattro tipologie di percorsi: il primo, Piacenza classica – dal martedì al venerdì, alle ore 18; sabato e domenica, alle ore 10.30 -, propone un tour del centro storico, attraverso le sue piazze: piazza Cavalli, piazza Duomo, piazza Sant’Antonino. Ritrovo e partenza presso ufficio IAT. Quindi, Piacenza romana – giovedì e venerdì, alle ore 16.30 -, offre delle visite al nuovo Museo Archeologico di Palazzo Farnese. Ritrovo e partenza alla biglietteria del museo. Dal 3 luglio, alla scoperta del Teatro municipale di Piacenza si svelerà – ogni sabato, alle ore 15 -, attraverso la sua storia, le sue architetture e i tanti aneddoti accaduti in oltre duecento anni di vita. Ritrovo e partenza alla biglietteria del teatro.

I tesori della Ricci Oddi e la Signora di Klimt racconterà – dal 10 luglio, sabato, alle ore 11 e 16.30, domenica, alle ore 11 e 15 -, le vicende di una delle raccolte italiane di arte moderna più prestigiose. Oltre ai vari capolavori dei maestri dell’Ottocento e del Novecento in essa contenuti, un focus riguarderà il Ritratto di Signora, il dipinto di Gustav Klimt recentemente ritrovato e riportato nelle sale della Galleria piacentina. Ritrovo e partenza alla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi.

Per partecipare alle visite guidate – durata max 90 minuti – è necessaria la prenotazione. Il costo è di €3,00 a persona (gratuito fino a 16 anni), oltre al biglietto d’ingresso a musei e gallerie. Per informazioni, prenotazioni e pagamento prima della visita: Ufficio IAT, piazza Cavalli 7, tel. 0523.492001, iat@comune.piacenza.it. Tutti gli aggiornamenti sulle visite guidate e i prossimi itinerari in programmazione sono consultabili sul portale turistico visitpiacenza.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.