Quantcast

Rischia di annegare nella piscina, grave 23enne

Sono gravi le condizioni di un giovane di 23 anni di nazionalità belga, soccorso dagli amici nella piscina della villa in cui stavano trascorrendo le vacanze.

Il fatto è accaduto nella serata del 23 luglio in un’abitazione privata tra Gragnano Trebbiense e Tuna di Gazzola. Sul posto sono giunti i soccorsi con l’ambulanza della Croce Rossa di San Nicolò e l’auto medica del 118. Il giovane è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Piacenza, le sue condizioni sono critiche. Gli accertamenti su quanto accaduto sono affidati ai carabinieri di San Nicolo arrivati sul luogo dell’incidente.

Pare che il giovane straniero si trovasse insieme a cinque coetanei che hanno affittato la casa per una vacanza, la richiesta di aiuto è arrivata al 118 in inglese.

Incidente in piscina

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.