Quantcast

Stragliati (Lega) “Mai più casi Saman, contrastare episodi di estremismo religioso”

Più informazioni su

“Mai più casi Saman: la tematica dei matrimoni combinati è attuale. Si tratta di un fenomeno sommerso che però esiste e quindi va affrontato con tutti gli strumenti possibili”.

Così il consigliere regionale della Lega, la piacentina Valentina Stragliati, ha commentato la proposta d’iniziativa Giunta recante: “Approvazione del piano regionale contro la violenza di genere ai sensi dell’art. 17 della legge regionale 27 giugno 2014, n. 6, anno 2021”, ricordando la 18enne pachistana che si presume essere stata uccisa due mesi fa dalla famiglia a Novellara (Reggio Emilia) per aver rifiutato un matrimonio forzato con un cugino in patria. “E’ un fenomeno che riguarda solo determinate culture religiose ma con il quale, purtroppo, ci siamo dovuti scontrare e che dobbiamo affrontare” ha spiegato Stragliati.

“Occorre fare un grande lavoro nelle scuole perché diversi bimbi maschi, già in tenera età, discriminano le femmine. Ma un aiuto importante può arrivare dai servizi sociali, che possono fungere da sentinelle dando un fondamentale contributo per stanare situazioni di questo tipo e segnalare casi di persone a rischio alle forze dell’ordine. E ancora la rete dei centri antiviolenza e dei centri di presa in carico degli autori di reato resta fondamentale”. “Fa piacere che il tema sia stato inserito in questo piano e auspichiamo che le risorse messe a disposizione siano adeguate a contrastare un fenomeno che purtroppo ci ha toccati da vicino” ha concluso Stragliati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.