Quantcast

Tra danza e lotta, a Spazio 4 un corso gratuito di Capoeira

Più informazioni su

Una sintesi di danza, musica, lotta, canto e acrobazie: la capoeira, un’arte antica nata durante il periodo coloniale della tratta degli schiavi africani in Brasile, nei quilombos – gli accampamenti degli schiavi fuggiti dalle piantagioni dei padroni – è tutto questo.

“Un gioco praticato al suono di strumenti musicali, di canti e battito delle mani, caratterizzato dal costante movimento, dall’espressione corporale e dall’allegria che infonde, in cui le uniche regole sono la creatività, il movimento e la scaltrezza dei giocatori”: è definita così questa arte che unisce sport, disciplina marziale e musicale dal Centro Cultural Senzala di Capoeira – Mestre Pelè di Torino, gruppo in cui si è formato come allievo graduato l’istruttore Nelo Ramos. A Piacenza è possibile avvicinarsi a questa disciplina grazie a un corso introduttivo gratuito condotto dallo stesso Ramos: ogni lunedì e mercoledì di luglio e settembre, dalle 18, nello spazio verde esterno di Spazio4.0, il Centro di Aggregazione Polivalente del Comune di Piacenza, Nelo propone un avvicinamento alla capoeira, rivolto a tutte le fasce di età, dai bambini alle persone più mature.

“La capoeira si pone a metà tra cultura, sport e arte – spiega Nelo -: é rivolta quindi a tutte le età. Gli elementi di musica, approccio alla lingua portoghese e movimentazione corporea la rendono un’ attività multidisciplinare particolarmente adatta alle fasce più piccole, in quanto aiuta lo sviluppo della coordinazione e dell’equilibrio”. Lo stesso Ramos si è avvicinato alla capoeira in giovane età: nato a Boa Vista, nell’arcipelago di Capo Verde nel 1984, a 17 anni si trasferisce in Italia a Genova, e da subito entra in contatto con i gruppi di capoeira presenti sul territorio, iniziando a praticare questa disciplina. Nel 2017 entra a far parte del gruppo Senzala di Mestre Pelé di Torino, e gli viene conferita la corda cinza (grigia) di allievo graduato, che lo abilita all’insegnamento. Per 2 anni insegna capoeira ad adulti e bambini a Genova e Arenzano, poi si trasferisce a Piacenza per esigenze lavorative. Da qui nasce la voglia di proseguire con l’attività di insegnamento cercando di dare vita a un gruppo di capoeira e di portare questa arte nel territorio piacentino, in collaborazione con la torinese Associazione Camugerè.

E’ possibile iscriversi durante i mesi di luglio e settembre. Per informazioni e iscrizioni: spazio4piacenza@gmail.com – 375 502 9422 (Nelo Ramos)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.