Quantcast

Al Farnese Debora Villa con lo spettacolo “Gli uomini vengono da Marte le donne da Venere”

Domani sera alle 21 nuovo appuntamento con #EstateFarnese. Protagonista Debora Villa, che interpreterà un classico sul rapporto tra i sessi, “Gli uomini vengono da Marte le donne da Venere” tratto dall’omonimo libro dello psicologo statunitense John Gray, best seller mondiale che ha venduto cinquanta milioni di copie ed è stato tradotto in quaranta lingue, lo spettacolo si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi.

Cercando di restare imparziale, Debora Villa ci condurrà per mano alla scoperta dell’altro sesso senza pregiudizi. Per la prima volta, quindi, sarà una rappresentante di Venere a ricordarci, con la sua comicità travolgente e irriverente, raffinata e spiazzante, quali sono le clamorose differenze che caratterizzano Marziani e Venusiane. Uomini e donne impareranno a conoscersi di nuovo “perché – come sostiene Gray – quando si imparano a riconoscere e apprezzare le differenze tra i due sessi, tutto diventa più facile, le incomprensioni svaniscono e i rapporti si rafforzano”. Debora Villa con la sua energia e con travolgente comicità chiude “R-Estate a Teatro”, il cartellone estivo di prosa proposto da Teatro Gioco Vita con Fondazione Teatri, il sostegno di Fondazione Piacenza e Vigevano e Iren e la collaborazione del Comune di Piacenza.

Divertente, ironica e talentuosa, Debora Villa, attrice bionda dal sorriso travolgente, è una delle comiche più amate di sempre. Approda poi a “Zelig”, “Colorado” e in numerosi film italiani. Nel 2003 raggiunge il successo nazionale grazie a “Camera Cafè”, programma molto amato e seguito dagli italiani: diventa famosa grazie al ruolo di Patti, la segretaria bruttina e un po’ sfortunata in amore. Ottiene anche una parte nel film “Il Cosmo sul Comò” di Aldo, Giovanni e Giacomo e successivamente entra a far parte del set di altri film italiani tra cui “Tutta colpa della musica” e “Matrimonio al Sud”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.