Quantcast

Approda a Piacenza “Road to Rome 2021”, blogger e videomaker alla scoperta della Via Francigena

L’itinerario “Via Francigena – Road to Rome 2021” farà tappa a Piacenza venerdì 13 agosto, alle 10, arrivando a Palazzo Farnese, dove i protagonisti del cammino troveranno ad attenderli l’assessore a Cultura e Turismo Jonathan Papamarenghi, unitamente ai rappresentanti dei Consorzi di Tutela Salumi Dop, Vini Doc, Piacenza Alimentare e a una rappresentanza delle associazioni di categoria locali.

La marcia a staffetta, organizzata dall’Associazione europea delle Vie Francigene in occasione del 20° anniversario della propria fondazione, è partita il 16 giugno scorso da Canterbury, ponendosi come meta l’arrivo all’ombra di San Pietro il 10 settembre prossimo per poi proseguire, entro il 18 ottobre, sino a Santa Maria di Leuca. Cinque Paesi europei, 16 regioni, 637 i Comuni per 148 tappe che, snodandosi lungo 3200 km, valorizzano il turismo sostenibile, i percorsi di conoscenza interculturale e interreligiosa, nonché l’incontro tra viaggiatori e comunità accoglienti. Obiettivo dell’iniziativa, sensibilizzare i Ministeri e le autorità dei territori attraversati alla promozione dell’itinerario, alla cura dei servizi e delle strutture lungo il cammino, supportando la candidatura della Via Francigena a Patrimonio mondiale dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco.

La squadra di “Road to Rome”, che ad ogni tappa del percorso porta il “bordone”, bastone simbolo dei pellegrini, è composta anche da blogger e videomaker coinvolti in prima persona nel ruolo di “ambassador”, chiamati a dare non solo voce ma anche gambe al progetto. L’arrivo a Piacenza sarà occasione per una visita ai Musei Civici di Palazzo Farnese, con particolare attenzione alla collezione delle carrozze, nel segno della sensibilità verso la mobilità amica dell’ambiente e la lentezza come stile di scoperta del patrimonio storico, paesaggistico e naturalistico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.