Quantcast

Busa Trasporti MioVolley conferma le registe Bianchini e Colombini

Più informazioni su

Il Busa Trasporti MioVolley conferma le registe Bianchini e Colombini per la serie C 2021/22

Si delinea la composizione del Busa Trasporti MioVolley, formazione del Consorzio che parteciperà al prossimo campionato di serie C sotto la guida di coach Flavio Anni che proseguirà quindi l’esperienza nel primo campionato regionale dopo la passata stagione.
Ad essere riconfermate sono anche le due palleggiatrici, Ilaria Bianchini e Morgana Colombini, protagoniste anche nell’ultimo campionato provinciale under 19 culminato con la finale territoriale poi persa sul campo del New Volley San Giorgio per 3-1.
Per Ilaria Bianchini, classe 2003, sarà la terza stagione consecutiva in maglia MioVolley.
«Credo che la serie C sia un campionato perfetto perché mi permette di giocare e fare esperienza e quindi di crescere al massimo delle mie potenzialità – commenta Bianchini – La prossima stagione sarà davvero interessante: come squadra l’obiettivo sarà sicuramente quello di fare il meglio in campionato ma soprattutto di portare al massimo i valori del gruppo. A livello personale punterò a migliorare la tecnica in modo che possa portarmi a sapere gestire una squadra di un campionato superiore in futuro».

Insieme a Bianchini ci sarà Morgana Colombini, di un anno più giovane, giocatrice che ha saputo calarsi nel ruolo di alzatrice nello scorso campionato dopo aver giocato come centrale nelle ultime esperienze nelle formazioni giovanili del MioVolley.
«Inizialmente, devo ammettere di aver avuto un po’ di paura pur avendo già ricoperto il ruolo di alzatrice in passato; paura dovuta dalla diversa velocità del gioco, ma anche dalle responsabilità del palleggiatore che salendo di categoria sono aumentate – racconta Colombini – Posso dire di essere contenta della scelta fatta anche grazie all’aiuto dell’ allenatore, delle compagne che mi hanno sempre sostenuto e della società che ha formato un valido staff. Per questo sono felice di affrontare un altro anno in questo gruppo, che si è rivelato molto unito nonostante le diverse annate e pronto ad affrontare qualsiasi situazione. Da questo anno mi aspetto di continuare a crescere in questo ruolo dato che ho ancora molto da imparare e di raggiungere insieme alle mie compagne gli obbiettivi che ci verranno segnati».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.