Quantcast

Droga sequestrata e due liti sedate: mattinata di controlli straordinari al quartiere Roma

Mattinata di controlli straordinari in centro città, quartiere “Roma” passato al setaccio dalle forze dell’ordine.

Impiegati nel servizio, svoltosi nei giorni scorsi, una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia di Piacenza e due equipaggi delle Squadre d’Intervento Operativo (S.I.O.) del 5° Reggimento CC di Bologna, opportunamente equipaggiati per un pronto intervento operativo. Controlli di veicoli e persone sono state eseguiti in piazzale Marconi, in via Roma e nei “giardini Margherita”. Lo scopo del dispositivo – spiegano i militari – era quello di prevenire e reprimere i reati in genere soprattutto di tipo predatorio. Gli equipaggi sono intervenuti all’interno dei “Giardini Margherita”, dove su una panchina sono stati notati due giovani che confezionavano stupefacente. I due, studenti, entrambi di 18 anni residenti a Milano, alla vista dei militari hanno consegnato spontaneamente un involucro che conteneva circa 5 grammi di marijuana. Per questo sono stati segnalati alla prefettura competente quali assuntori di sostanze stupefacenti.

I militari poi, sono intervenuti in piazzale Milano, dove era stato segnalato un lieve incidente tra due autovetture. I due automobilisti coinvolti sono stati aiutati dalla pattuglia del Radiomobile a compilare il modulo di constatazione amichevole. Durante il servizio, fanno sapere i carabinieri, è stato necessario inoltre intervenire per sedare due liti: la prima in via Capra, nel cortile di un condominio. Alcuni giovani stavano litigando animatamente tra loro per futili motivi. La seconda per una lite, sempre per futili motivi, all’interno di un’abitazione tra familiari conviventi. In entrambi i casi i militari sono riusciti a mediare e a scongiurare gravi conseguenze riportando la calma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.