Quantcast

Escursionista scivola e si rompe la caviglia, scattano i soccorsi al Penice foto

Escursionista scivola e si rompe la caviglia, scattano i soccorsi. Una disavventura, quella avvenuta nel pomeriggio del 28 agosto, per un 63enne della provincia di Pavia, in alta Valtrebbia.

L’uomo, insieme ad alcuni amici, stava percorrendo un sentiero lungo il Passo del Penice quando è caduto a terra, rompendosi la caviglia. I compagni hanno subito fatto scattare l’allarme: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Bobbio, con due mezzi, il soccorso alpino, il 118 e l’elisoccorso da Parma. Le operazioni di recupero sono state complesse, perché il punto in cui è accaduto l’incidente è impervio, e, nonostante l’escursionista sia sempre rimasto cosciente, nella caduta ha riportato una frattura esposta.

Una volta stabilizzato, l’uomo è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Pavia, vicino sia al suo luogo di residenza che al Penice.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.