Quantcast

“Frequentato da pregiudicati”, chiuso per 15 giorni un bar di via Conciliazione

Più informazioni su

“Frequentato da pregiudicati”: con questa motivazione la questura ha chiuso per 15 giorni un bar di via Conciliazione a Piacenza. Il provvedimento di chiusura, sulla base dell’articolo 100 Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, è stato notificato il 4 agosto dal personale della divisione anticrimine e Pasi a seguito di alcuni controlli.

Tra gli avventori del bar anche quattro stranieri – tre egiziani ed un marocchino, di età compresa tre i 27 e i 20 anni, tutti con precedenti – finiti nei guai con l’accusa di spaccio al termine di un’attività di indagine condotta dalla squadra mobile, che avrebbe documentato una serie di cessioni di sostanze stupefacenti nel quartiere: tre di loro sono stati sottoposti alla misura del divieto di dimora nella nostra provincia, il quarto a quella dell’obbligo di firma. Per uno, risultato non in regola con il permesso di soggiorno, sono state avviate le pratiche di espulsione. Da precisare che, sulla base di quanto emerso, l’attività di spaccio non è mai avvenuta all’interno del locale sottoposto a chiusura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.