Quantcast

Il sogno azzurro continua: alle 14:50 la finale 4×400 con il piacentino Scotti

Più informazioni su

Il piacentino Edoardo Scotti e i compagni azzurri della 4×400 metri saranno in pista tra poche ore – alle 14:50 (ora italiana) di sabato 7 agosto – per disputare a Tokyo una storica finale olimpica (non accadeva da Barcellona 1992).

Nella semifinale di ieri, la staffetta italiana, che oltre a Scotti vedeva in gara Alessandro Sibilio, Vladimir Aceti e Davide Re, ha chiuso al quarto posto la propria batteria – vinta dagli Usa davanti a Botswana e Trinidad e Tobago – con il tempo di 2’58″91 (demolito il precedente primato italiano che resisteva dal 1986). Gli avversari degli azzurri saranno Usa, Botswana, Polonia, Trinidad e Tobago, Olanda, Giamaica e Belgio.

Nell’edizione delle Olimpiadi in cui il medagliere azzurro non è mai stato così ricco – con risultati eccezionali nell’atletica, in particolare nelle gare di velocità – dalla finale di oggi pomeriggio è quindi lecito sperare in un’altra, sorprendente, gioia sportiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.