Quantcast

Nadia Bragalini nominata “ambassador” de “Le città delle donne”

Un altro prestigioso riconoscimento per Nadia Bragalini: l’imprenditrice piacentina, presidente del Gruppo Terziario Donna di Confcommercio Piacenza e titolare della G&G Pet Food di Castelvetro, è stata infatti nominata “ambassador” de “Le città delle donne”.

Rappresenterà quindi la Primogenita nell’ambito della rete nazionale che in tutta Italia, lavorando al fianco delle amministrazioni locali, opera attivamente alla ricerca di soluzioni per risolvere lo squilibrio determinato della disoccupazione femminile, favorire l’integrazione delle donne e aumentare e sostenere la presenza femminile in tutte le sfere della società. “Sono felice ed orgogliosa di essere Ambassador – le sue parole – e ringrazio Isa Maggi, presidente Nazionale degli “Stati generali delle donne””. Nell’ambito del Gruppo Terziario Donna Confcommercio Piacenza, Bragalini è stata creatrice e promotrice di “Orgogliosamente Uniche” quale simbolo distintivo e di riconoscimento del tessuto imprenditoriale piacentino nel commercio, nel turismo e nei servizi. A settembre 2020 è entrata nella short list delle 40 donne innovative del premio Gamma Donna, mentre a dicembre dello stesso anno è stata insignita del premio “Donne che ce l’hanno fatta”, promosso dallo Sportello Donna Pavia in collaborazione con la Fondazione Gaia e con il patrocinio della Commissione Europea.

Bragalini, co-founder di G&G Consulenza e Sviluppo (azienda specializzata nella nutrizione animale dalla cui expertise in ricerca nutrizionale e innovazione ha fondato G&G Pet Food, brand specializzato nella commercializzazione di integratori naturali nutraceutici per gli animali da compagnia) è inoltre membro di Giunta di Confcommercio Piacenza, consigliere Regionale Terziario Donna Confcommercio Emilia Romagna e delegata di zona Confcommercio Castelvetro Piacentino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.