Quantcast

Tra musica e letteratura, “fuori programma” a stelle e strisce a Palazzo Farnese

Un “fuori programma” per la serata di martedì 3 agosto accenderà con “La musica di New Orleans” il palco di Estate Farnese, in un intreccio carico di suggestioni tra letteratura e sonorità a stelle e strisce.

Alle 21, lo scrittore e musicista Seba Pezzani presenterà – in dialogo con la giornalista e guida letteraria Marta Ciccolari Micaldi (La McMusa) – il suo libro “Usa e getta. Viaggio nell’America che non c’è” (Nuova Editrice Berti). Dalle 21.30, ad animare il cortile di Palazzo Farnese sarà il duo formato da Alessandra Cecala (contrabbasso) e Mauro Ferrarese (chitarre e voce), il cui repertorio ispirato al blues rurale nato tra gli anni ’20 e ’40, dal Delta e Texas blues e al ragtime, introdurrà il concerto di “Max Lazzarin Music & the Great Magicians” in scaletta alle 22.30. In scena l’estro del talentuoso pianista e vocalist che interpreterà, con la sua band, il meglio del blues e della tradizione americana.

“Un’ulteriore, preziosa opportunità culturale – sottolinea l’assessore Jonathan Papamarenghi – che va ad arricchire il cartellone dei nostri appuntamenti estivi con una proposta di altissima qualità, pur confermando la massima accessibilità del biglietto, a tutela sia degli artisti che degli spettatori”. “Riportiamo il grande blues a Piacenza – commenta Davide Rossi, presidente della cooperativa Fedro – dopo cinque anni di assenza: speriamo sia l’inizio di un percorso che ci veda più presenti anche in città, la città che ha visto nascere il Festival Blues 17 anni fa”.

Per l’acquisto del biglietto è ancora possibile utilizzare il sito www.vivaticket.com o presentarsi direttamente all’ingresso di Palazzo Farnese, a partire da due ore prima dell’inizio dello spettacolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.