Quantcast

Coltellata fatale dopo la lite, condannato a dieci anni

Più informazioni su

E’ stato condannato a dieci anni Pier Luigi Baletta, imputato a processo per l’omicidio di Rocco Bramante, 52enne ucciso a Caorso il 13 gennaio del 2020. La sentenza è stata pronunciata in tribunale a Piacenza dal giudice Fiammetta Modica, al termine del procedimento con rito abbreviato. L’accusa di omicidio volontario nei confronti dell’uomo è stata derubricata in omicidio preterintenzionale. Il pubblico ministero Antonio Colonna aveva chiesto una condanna a 12 anni.

Secondo quanto ricostruito tutto era accaduto al culmine di una lite – pare legata a rivalità in ambito lavorativo, entrambi infatti raccoglievano e rivendevano materiale ferroso – scoppiata tra i due nei pressi di un bar di via Roma: la vittima, mentre saliva a bordo della propria vettura, era stata raggiunta da una coltellata all’esterno della coscia sinistra (Bramante presentava anche una ferita al polso, forse riportata nel tentativo di parare un altro fendente) che aveva reciso l’arteria femorale. Bramante, probabilmente sottovalutando la proprie condizioni, aveva deciso di rivolgersi ai carabinieri dirigendosi verso la vicina la caserma, dove era stato subito assistito; la sua situazione, a causa della grave emorragia, era però rapidamente peggiorata rendendo vani i tempestivi soccorsi.

Anche davanti al giudice, Baletta, difeso dagli avvocati Alida Liardo e Paolo Lentini, ha ribadito che la sua volontà non era quella di uccidere Bramante, ma solo di spaventarlo: “Non volevo uccidere, non pensavo finisse così, sono dispiaciuto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.