Quantcast

“Dad, no grazie” Il primo giorno di scuola degli studenti piacentini fotogallery

Emozione, ansia, un po’ di tensione, ma soprattutto tanta voglia di non sentire pronunciare la sigla che ha imperversato negli ultimi mesi, Dad (didattica a distanza).

Un primo giorno di scuola per gli studenti piacentini oggi, 13 settembre, dal sapore particolare. Nel segno della promessa, ancora tutta da verificare, che la didattica a distanza non si ripresenterà. Che lo stare insieme tornerà un fattore fondamentale della vita educativa. Abbiamo ascoltato le impressioni di alcuni alunni in procinto di varcare la soglia della propria classe e li abbiamo ritratti davanti ai loro istituti in questo lunedì di metà settembre, con l’auspicio che il rito dell’ingresso a scuola non venga più bruscamente interrotto dalla pandemia.

Davanti al liceo Colombini l’emozione più forte è delle studentesse al primo giorno di scuola superiore: “Diciamo che abbiamo un po’ d’ansia, anche nel conoscere i nostri compagni, ma speriamo sia bello. E’ un po’ tutto nuovo rispetto alla scuola di prima nel nostro paesino dove più o meno conoscevamo tutti i compagni, qui sono tutti nuovi. bisogna integrarsi e socializzare un po’. Siamo contenti di andare tutti insieme in classe, meglio stare vicini che separati”. “Un po’ d’ansia c’è – altre dicono due studentesse – ma siamo felici di tornare a vederci, andrà molto meglio rispetto agli altri due anni a distanza. Sono stati mesi molto difficili, per la mancanza dei compagni ma soprattutto per come sono state affrontate le lezioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.