Quantcast

Elezioni Gropparello, Luigi Cavanna

Luigi Cavanna, 54 anni – Lista “Nuovi obiettivi per Gropparello”

Precedenti esperienze amministrative: nessuna, sono dirigente sindacale

Ultimo libro letto: Le 20 giornate di Torino di Giorgio De Maria

Il mestiere di sindaco non è facile e spesso poco considerato, che cosa l’ha spinta a candidarsi? La mia candidatura nasce dal desiderio di dedicarmi amministrativamente alla cura del territorio che mi ha visto bambino ed adolescente, dove conservo la casa di famiglia, amici e parenti. Impegno nel segno della discontinuità con le passate amministrazioni, che con gli altri due candidati rappresentano gli ultimi 20 anni di vita comunale. A mio giudizio, infatti, non hanno saputo interpretare adeguatamente i cambiamenti sociali, demografici ed economici del territorio.

Qual è il progetto a cui tiene di più e che vorrebbe realizzare nei prossimi 5 anni? Riqualificare alcuni edifici comunali allo scopo di dare una sede idonea alle associazioni del territorio, con particolare attenzione al supporto sanitario per gli anziani che intendo attuare con convenzioni e progetti dedicati.

L’esperienza del covid cosa deve far cambiare nelle amministrazioni locali? Il Covid ha accentuato la distanza tra le persone e le istituzioni pubbliche anche locali, recuperare questo distacco attraverso l’ascolto, la partecipazione diretta alle attività del territorio e proposte innovative per rilanciare l’azione amministrativa.

Favorevole al vaccino obbligatorio o al green pass obbligatorio? Il vaccino è una cura sanitaria che non può essere in assoluto obbligatoria, mentre il green pass è attualmente l’unico strumento che può risolvere il problema pandemico, quindi sono a favore della sua obbligatorietà

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.