Quantcast

Esercitazione della Protezione civile sull’argine del Po, cambia la viabilità

Il Comune di Piacenza informa che, per consentire l’effettuazione di un’esercitazione di protezione civile programmata dall’Aipo in collaborazione con la Prefettura e lo stesso Comune nelle aree limitrofe all’argine del fiume Po, dalle ore 7.30 alle ore 18 di sabato 18 settembre, in via Nino Bixio, nel tratto compreso tra via Finarda e via del Pontiere, e in via Diete di Roncaglia, nel tratto compreso tra via Nino Bixio e il Cavalcaferrovia, è istituito il divieto di circolazione.

Inoltre, nell’area di parcheggio di via Diete di Roncaglia posta all’incrocio con via Nino Bixio, sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata. Infine, ma solo per i mezzi impegnati nell’esercitazione, in via Diete di Roncaglia, nel tratto attualmente a senso unico nella rampa sovrastante le linee ferroviarie (lato sud della tangenziale Nord), è istituita la revoca del senso unico di circolazione. Compatibilmente con le operazioni di esercitazione, dai divieti di circolazione sono esclusi i veicoli accedenti alle aree sportive e ricreative delle società Nino Bixio e Vittorino Da Feltre e i veicoli diretti all’automercato Ponginibbi, la cui sede è in via Del Pontiere.

Provvedimenti alla circolazione in via Santo Stefano e via Gaspare Landi – Per consentire l’effettuazione di lavori edili sulla facciata di un immobile, dalle ore 7 alle ore 19 di martedì 14, mercoledì 15 e giovedì 16 settembre, nel tratto di strada adiacente lo stabile posto all’incrocio tra via Santo Stefano e via Gaspare Landi a Piacenza, è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata nei tratti delimitati dalla segnaletica di cantiere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.