Quantcast

Facce da barriera, il 24 settembre l’iniziativa sul Facsal

Si terrà venerdì 24 settembre, dalle ore 9 alle 21, sul Pubblico Passeggio l’iniziativa “Facce da barriera”, organizzata dal gruppo informale “Le prese bene” in collaborazione con il Comune di Piacenza.

La giunta comunale ha infatti approvato, nei giorni scorsi, le modalità di attuazione della collaborazione, al fine di provvedere nei tempi utili ai vari aspetti organizzativi connessi all’evento. Il gruppo informale “Le prese bene” è il vincitore del bando “Giovani protagonisti” edizione 2019, e “Facce da barriera” rappresenta il momento conclusivo dell’omonimo percorso progettuale che ha coinvolto gli abitanti del quartiere “Barriera Farnese” e gli studenti della sede di Piacenza del Politecnico di Milano in laboratori narrativi ed espressivi. L’evento del 24 settembre prevede che i partecipanti, una volta giunti sul Pubblico Passeggio, posizionino sull’asfalto 65 fotografie raffiguranti i volti degli abitanti del quartiere. In caso di maltempo l’evento sarà rinviato a data da destinarsi. Lo svolgimento dell’iniziativa, data la situazione di emergenza epidemiologica, si terrà nel rispetto delle vigenti normative anti Covid.

“E’ motivo di grande soddisfazione – afferma l’assessore alle Politiche giovanili, Luca Zandonella – constatare l’impegno di tanti ragazzi nel creare nuove occasioni di incontro strettamente correlate al contesto urbano, in questo caso di Barriera Farnese. Grazie infatti al bando Giovani protagonisti, promosso dall’Amministrazione comunale, il gruppo informale “Le prese bene” attraverso il progetto “Facce da Barriera” racconterà venerdì sul Pubblico Passeggio le storie degli abitanti e dei cittadini che vivono nel quartiere di Barriera Farnese. Ancora una volta il Comune rinnova il sostegno alle realtà piacentine under 35: in un momento storico come quello attuale, è ancor più importante supportare le idee innovative dei giovani, offrendo loro un’opportunità concreta per realizzare eventi e attività che mettano in luce i talenti e le capacità di tanti ragazzi.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.