Quantcast

Foti (FdI) “Dal Governo nessuna risorsa per i piccoli invasi”

Più informazioni su

la nota stampa

“A fronte di ingenti risorse riservate alla realizzazione o all’adeguamento di invasi, appare incredibile che il Governo, facendosi scudo di presunti obblighi comunitari, escluda di poterne destinare un’adeguata quota per la costruzione di piccoli invasi, così come – ad esempio – la programmazione territoriale della provincia di Piacenza prevede”. Lo afferma Tommaso Foti, deputato piacentino di Fratelli d’Italia, commentando la risposta del Governo all’interrogazione da lui presentata sul tema. “Oltretutto – aggiunge l’esponente di Fratelli d’Italia – non si vede cosa rilevi la normativa europea, atteso che il nostro Piano nazionale di ripresa e resilienza è stato validato in via preventiva proprio dalle istituzioni comunitarie”. Nella risposta resa a Foti, Ilaria Fontana, sottosegretario per la Transizione ecologica, ha affermato che la proposta del parlamentare piacentino di realizzare nuovi piccoli invasi che non incidano sul deflusso minimo vitale di fiumi e torrenti “appare difficilmente compatibile con la tutela dei corpi idrici, comportando una significativa e diffusa alterazione dell’idromorfologia e del regime delle acque dei corsi d’acqua”.

Per Foti, che anche di recente aveva invocato adeguate misure di sostegno al mondo agricolo locale costretto a fare fronte ad una siccità senza precedenti, la risposta del Governo è “evasiva e viziata da un ambientalismo ideologizzato che nulla ha a che fare con la tutela del territorio del quale, è cosa nota, proprio gli agricoltori sono i migliori custodi”. “Invito il Governo – ha concluso il parlamentare di Fratelli d’Italia – a mettersi d’accordo con se stesso: dopo avere stanziato specifiche risorse per sostenere il sistema irriguo, negare la possibilità di erogare le medesime per la costruzione dei piccoli invasi appare grottesco e privo di buon senso alcuno”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.