Quantcast

“I teatri devono poter riaprire al 100%. Mancanza di cultura può distruggere una generazione”

Alla presentazione della stagione di prosa del Municipale, il presidente dell’associazione “Amici del Teatro Gioco Vita”, Stefano Pareti lancia un messaggio molto chiaro. “I teatri devono poter riaprire al 100% con il green pass – ha detto -. La mancanza di cultura puà distruggere una generazione. È assurdo non allargare la capienza di teatri, cinema e musei. Questa è una tragedia educativa”.

In attesa della conferma, per i luoghi della cultura, di una capienza ferma all’80%, il vice sindaco del Comune di Piacenza, Elena Baio, sottolinea comunque la ripartenza di un settore rimasto fermo per tanti mesi. “Finalmente ripartiamo con gli eventi dal vivo con la nostra stagione teatrale – sottolinea -. Non devo essere io a dire che teatro e cultura sono i pilastri della nostra vita. Non a caso il grande Eduardo De Filippo diceva che nel teatro si vive sul serio quello che gli altri recitano male nella vita».

“Abbiamo goduto in questi mesi dell’affetto del nostro pubblico – conclude il direttore artistico di Teatro Gioco Vita, Diego Maj -. Nei prossimi mesi? Tra distanziamento e applicazione protocolli. Auspichiamo di poter arrivare presto al 100% di capienza, per aiutare un settore dove tecnici e artisti lavorano con impegno e dedizione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.