Quantcast

“La città dolente”, Mauro Molinaroli presenta il suo libro a San Giorgio

Martedì 14 settembre, alle 20,45 a San Giorgio presso la Cortazza del Municipio, avrà luogo la presentazione del libro “La città dolente” (MM) del giornalista Mauro Molinaroli. Alla serata sarà presente, insieme all’autore, l’oncologo prof. Luigi Cavanna. Saranno presenti anche il sindaco Donatella Alberoni e l’assessore Samuele Uttini che modererà l’incontro.

Molinaroli – in questa estate con Luigi Cavanna – ha ripercorso in diversi paesi della nostra provincia il dramma e la possibile ripresa del nostro territorio nel periodo tra il febbraio 2020 e il maggio 2021. L’autore ancora una volta illustrerà temi e problemi legati al Covid tra difficoltà e speranza. Dal libro emerge che in prima linea, in questo lungo percorso d’uscita dal tunnel, sono state sia le istituzioni che le categorie economiche e commerciali, così come le associazioni di volontariato e il Terzo Settore, tutti uniti nell’intento di dare nuova linfa, nonostante la crisi, alle attività della città e della provincia: “Sono emerse – spiega l’autore – anche le nuove povertà e la necessità di garantire il diritto alla salute, come elementi centrali per la comprensione dei fenomeni che abbiamo vissuto e che parzialmente stiamo ancora vivendo e per la definizione di strategie in grado di assicurare alla dimensione territoriale il ruolo che merita”.

L’evento è realizzato dall’Amministrazione di San Giorgio in collaborazione con la locale Pro Loco e con Educarte soc. coop. (attuale gestore della biblioteca comunale del paese della bassa Valnure). L’ingresso è libero (fino ad esaurimento posti) e subordinato, per le persone di età superiore a 12 anni, al possesso del certificato verde (c.d. “Green Pass”) come da disposizioni legislative vigenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.