Quantcast

La Conad Alsenese cede nel test contro la Tirabassi & Vezzali (1-3)

Più informazioni su

Semaforo rosso per la Conad Alsenese nell’allenamento congiunto dei giorni scorsi contro la Tirabassi & Vezzali, compagine reggiana che al pari delle gialloblù piacentine militerà nel campionato di serie B1 femminile (girone D).

Tre a uno il risultato a favore delle ospiti, con la formazione allenata da Enrico Mazzola che ha conquistato il secondo set, sprecando un buon vantaggio nel terzo. Nell’occasione, il tecnico lodigiano ha ruotato l’intera rosa a disposizione.  “Questo test – commenta la schiacciatrice della Conad Alsenese Serena Tosi – poteva andare meglio. Loro sono state più brave in difesa e rispetto ad altri allenamenti congiunti abbiamo faticato maggiormente in attacco. Le reggiane sono partite aggressive, ma siamo state brave a reagire nel secondo, mostrando un buon atteggiamento. La squadra sta crescendo bene, in palestra lavoriamo tanto”.

Per Alseno, il prossimo appuntamento pre-campionato è fissato nel week end con la partecipazione al torneo di Ostiano “Memorial Bruno Oneda”. Sabato le gialloblù giocheranno la seconda semifinale (a seguire dopo la prima che inizierà alle 17) contro le padrone di casa targate Csv-Ra.ma., mentre domenica il programma prevede alle 15,30 la finale terzo-quarto posto, seguita dallo scontro per il primo-secondo posto. Al torneo partecipano anche l’Enercom Fimi Crema e il Don Colleoni.

CONAD ALSENESE-TIRABASSI & VEZZALI 1-3
(20-25, 25-19, 24-26, 21-25)

CONAD ALSENESE: Romanin, Tosi, Diomede, Gobbi, Cornelli, Guccione, Toffanin (L), Cricchini (L), Zagni, Sesenna, Fava E., Lago. All.: Mazzola

TIRABASSI & VEZZALI: Fanzini, Fava A., Bernabé, Scalera, Puglisi, Galli Venturelli, Solieri (L), Ferrari (L), Secciani, Trevisani, Baldelli. N.e.: Lodi, Varini, Frignani. All.: Longagnani

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.