Quantcast

La salute scende in piazza: check up gratuiti sotto i portici

Seconda giornata di in piazza Cavalli  “Futuro in salute”, la più grande manifestazione dedicata alla prevenzione e alla sensibilizzazione nel nostro territorio oggi dedicata allo screening per esaminare i fattori di rischio cardiovascolari e di ictus grazie a consulti medici individuali.

Dopo i colloqui individuali, ai pazienti vengono dati loro consigli per migliorare il proprio stile di vita e consegnata una scheda con la quale possono recarsi dai medici curanti e approfondire le problematiche rilevate; in caso di particolari situazioni, i cittadini  verranno invitati a partecipare agli altri giorni della manifestazione per ulteriori approfondimenti. “La prevenzione parte sicuramente prima dei controlli, perché inizia con lo stile di vita tutti i giorni – sottolinea Giorgio Chiaranda del Dipartimento di sanità pubblica -, e ha sicuramente bisogno di essere recuperata da tutti quanti: è stato un periodo in cui l’attenzione è stata quasi interamente sulla pandemia e sulla malattia infettiva, quando purtroppo esistono anche malattie croniche che dipendono dallo stile di vita di tutti i giorni che resta l’elemento centrale per la salute in un’ottica a lungo termine”.

Presenti all’evento anche i rappresentanti della Lilt con un banchetto per sensibilizzare la popolazione sui danni derivati dal fumo e informare sui corsi gratuiti per smettere di fumare offerti dall’associazione Centri Antifumo. “Siamo in qui in piazza per supportare l’Usl e per informare i cittadini ad avere un corretto stile di vita senza fumo” ha detto Lalla Brunamonti, segretaria della Lilt. Nella giornata di oggi sono previste 150 visite fino alle ore 15, rimangono ancora posti disponibili senza necessità di prenotazione.

Futuro in salute SCREENING IN PIAZZA

IL PROGRAMMA

1 OTTOBRE, IDENTIFICAZIONE PROFILO FRAGILITÀ PER OVER 65 – Dalle ore 9.30 alle 15, portici di palazzo Gotico, piazza Cavalli: percorso di identificazione di profili di fragilità per i cittadini over 65: colloqui con i professionisti dei Consultori dei disturbi cognitivi. Accesso libero

2 OTTOBRE, SCREENING DEL CAVO ORALE e SCREENING ICTUS – Dalle ore 9.30 alle 15.00, portici di palazzo Gotico, piazza Cavalli: screening rischio ictus a cura del reparto di Neurologia in collaborazione con l’associazione Alice. Screening del cavo orale nel bambino e nell’adulto a cura dei professionisti di Odontostomatologia e attività di sensibilizzazione al corretto stile di vita nella prevenzione del cancro della bocca e della gola, della carie e della patologia parodontale. Accesso libero

OPEN DAY VACCINALI – Giovedì 30 settembre, venerdì 1 ottobre e sabato 2 ottobre, sotto i portici di palazzo Gotico, vaccinazione anti SARS-CoV-2 con accesso diretto senza prenotazione per le persone con almeno 12 anni compiuti dalle ore 16.00 alle 20.

3 OTTOBRE, TIENI IN FORMA IL TUO CUORE – Rilevazione del rischio cardiovascolare a cura dei reparti di Cardiologia dalle ore 10 alle ore 18 con accesso libero. Saranno presenti l’assessore regionale alla Salute Raffaele Donini, il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri e il direttore generale Ausl Luca Baldino.

INGRESSO AGLI EVENTI – Per l’ingresso e la partecipazione agli eventi all’aperto in piazza Cavalli non è necessario il Green Pass. L’accoglienza viene garantita dai volontari dei Rotary Club del Gruppo Piacentino, che saranno presenti tutti i giorni, dal 30 settembre al 3 ottobre, per la rilevazione della temperatura e la compilazione del questionario di accesso. Per partecipare al Memorial Maurizio Saltarelli il 29 settembre a palazzo Gotico è invece necessario essere in possesso del Green Pass.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.