Lancia bottiglie di vetro in strada, intervengono le forze dell’ordine

Lancia bottiglie di vetro in mezzo alla strada, intervengono le forze dell’ordine. È accaduto nel cuore della notte tra sabato 11 e domenica 12 settembre, in via Colombo a Piacenza.

Non sono chiari i motivi che hanno portato un 26enne straniero dapprima a scagliare delle bottiglie di vetro dal secondo piano dell’abitazione in cui si trovava e poi a barricarsi all’interno dell’appartamento inveendo contro gli agenti della Polizia e della Guardia di Finanza. Da una prima ricostruzione, il giovane sarebbe stato in possesso di un coltello e avrebbe minacciato di farne uso qualora gli agenti avessero tentato un’irruzione. Nel frattempo sono giunti sul posto anche i vigili del fuoco e i sanitari con un’ambulanza della Croce Bianca e l’auto infermieristica del 118. Nel giro di pochi minuti i militari delle Fiamme Gialle e gli agenti del 113 hanno convinto il ragazzo a desistere, riuscendo quindi ad entrare nell’abitazione.

Il giovane è stato visitato dai sanitari, ma non è stato necessario il suo trasporto all’Ospedale; è invece stato condotto in Questura per approfondire i motivi all’origine del gesto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.