Quantcast

L’inviato Toni Capuozzo a Morfasso il 4 settembre

Più informazioni su

Confermato l’arrivo a Morfasso, sabato 4 settembre, del giornalista e scrittore Toni Capuozzo.

In questi giorni Capuozzo è spesso sui media nazionali in quanto grande conoscitore dell’Afghanistan al centro dell’attenzione mondiale per i grandi cambiamenti in atto che ci riguardano da molto vicino. E anche dell’attualità si parlerà durante l’incontro con il pubblico che si terrà alle 17 e 30 nel giardino dell’osteria Zia Valentina ma sarà anche l’occasione per parlare dei suoi ultimi 2 libri: “Lettere da un paese chiuso” e “Piccole patrie”. Alle 20.30, poi, sempre in osteria si terrà la cena in suo onore durante la quale gli sarà consegnato il riconoscimento “Testimone delle piccole comunità”.

L’Italia è un Paese che vede 5.500 comuni (su circa 8.000) con meno di 5.000 residenti; comuni che occupano più della metà del territorio ma la cui popolazione totale è solo un quinto di quella italiana. Nonostante questi numeri le piccole comunità (soprattutto quelle dislocate in collina e montagna) soffrono ancora oggi gravi disagi per la loro dimensione e collocazione geografica; comunità che vivono da sempre anche il grande senso di appartenenza e conoscono il coraggio e la voglia di restare sul luogo in cui si è nati, conservando con orgoglio le proprie radici. Il riconoscimento quale “Testimone delle piccole comunità” nasce, quindi, quale segno di gratitudine verso coloro che – con la loro testimonianza concreta e diretta – hanno contribuito a dare voce a queste realtà per tutelarne la stessa sopravvivenza.

Non per nulla il premio è stato ideato dal team dell’Osteria Zia Valentina, una piccola impresa che rappresenta – con la precisa scelta di vita – il coraggio del ritorno alle radici anche per dare un pezzo di futuro alla comunità morfassina che ha già vissuto numeri da record nell’emigrazione del secolo scorso ma i cui abitanti si impegnano con tenacia per valorizzare il territorio con le sue peculiarità e le intramontabili tradizioni. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 0523 179 7254.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.