Quantcast

Palazzo Farnese, domenica si accende di verde per la Giornata dedicata alla Sla

Domenica 19 settembre ricorre la Giornata nazionale di sensibilizzazione sulla sclerosi laterale amiotrofica, giunta alla 14° edizione. Come avverrà in numerosi Comuni, in collaborazione con Anci, anche Piacenza nel fine settimana illuminerà della tonalità simbolo di Aisla – associazione promotrice dell’iniziativa – un monumento storico, aderendo alla campagna “Coloriamo l’Italia di verde”. Sarà la facciata di Palazzo Farnese ad accendersi di questa sfumatura, per ricordare il valore della solidarietà e rendere omaggio a tutti i cittadini che lottano contro la malattia.

Nella mattinata di domenica 19, inoltre, i volontari di Aisla allestiranno uno stand sotto i portici di Palazzo Ina, in piazza Cavalli, per la raccolta fondi a sostegno del progetto “Operazione Sollievo”, che dal 2013 si pone l’obiettivo di migliorare la qualità di vita delle persone affette da Sla e delle loro famiglie, fornendo aiuti concreti per garantire l’assistenza domiciliare continuativa e l’acquisto o il noleggio degli ausili necessari, il trasporto sicuro con mezzi attrezzati, nonché l’affiancamento dei familiari per la consulenza e il supporto nelle pratiche burocratiche, o l’attivazione di soggiorni di vacanza accessibili.

A fronte di una donazione minima di 10 euro, in tutte le piazze d’Italia dove saranno presenti i volontari Aisla sarà possibile ricevere, in segno di gratitudine, una delle 13.500 bottiglie di Barbera d’Asti Docg messe a disposizione per l’occasione, ma sarà possibile partecipare anche virtualmente tramite il sito www.negoziosolidaleaisla.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.