Quantcast

Palazzo Farnese si accende di verde per la Giornata dedicata alla Sla foto

Palazzo Farnese si accende di verde per la Giornata dedicata alla Sla, in occasione della Giornata nazionale di sensibilizzazione sulla sclerosi laterale amiotrofica, giunta alla 14° edizione.

Come avvenuto in numerosi Comuni, in collaborazione con Anci, anche Piacenza ha illuminato della tonalità simbolo di Aisla – associazione promotrice dell’iniziativa – un monumento storico, aderendo alla campagna “Coloriamo l’Italia di verde”. E’ stata la facciata di Palazzo Farnese ad accendersi di questa sfumatura, per ricordare il valore della solidarietà e rendere omaggio a tutti i cittadini che lottano contro la malattia. Nella mattinata di domenica 19, inoltre, i volontari di Aisla hanno allestito uno stand sotto i portici di Palazzo Ina, in piazza Cavalli, per la raccolta fondi a sostegno del progetto “Operazione Sollievo”, che dal 2013 si pone l’obiettivo di migliorare la qualità di vita delle persone affette da Sla e delle loro famiglie, fornendo aiuti concreti per garantire l’assistenza domiciliare continuativa e l’acquisto o il noleggio degli ausili necessari, il trasporto sicuro con mezzi attrezzati, nonché l’affiancamento dei familiari per la consulenza e il supporto nelle pratiche burocratiche, o l’attivazione di soggiorni di vacanza accessibili.

A fronte di una donazione minima di 10 euro, in tutte le piazze d’Italia dove saranno presenti i volontari Aisla sarà possibile ricevere, in segno di gratitudine, una delle 13.500 bottiglie di Barbera d’Asti Docg messe a disposizione per l’occasione, ma sarà possibile partecipare anche virtualmente tramite il sito www.negoziosolidaleaisla.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.