Quantcast

“Per le vigne a degustar di vino” con il sentiero del Tidone

Il circuito di escursioni “Val Tidone Lentamente”, organizzato da guide escursionistiche ambientali esperte, con la collaborazione dell’associazione ‘Sentiero del Tidone’, propone per domenica 3 ottobre una nuova iniziativa: “Per le vigne a degustar di vino”, camminata di tipo turistico adatta a tutti che permette di ammirare la bellezza dei vigneti della Val Tidone in questo periodo autunnale.

Partenza da Trevozzo di Alta Val Tidone, l’escursione, ad anello e di circa 7 chilometri, prevede una dolce salita fino a Sala Mandelli e una tappa, con visita e possibilità di degustazione vini, presso l’azienda vitivinicola “La Torretta”, luogo d’incontro ideale per chi vuole coniugare il piacere del vino a quello della scoperta di luoghi ricchi di storia, tradizione e cultura, in un contesto paesaggistico unico nella Val Tidone, da cui poter ammirare un incomparabile paesaggio. L’azienda vitivinicola, dopo la ristrutturazione avvenuta alla fine degli anni 80, nel 2015 ha compiuto un ulteriore notevole salto di qualità unendosi ad un’azienda viticola confinante di pari estensione grazie agli attuali proprietari, la famiglia Marchesi. Durata di circa 4 ore al netto delle soste. Ritrovo ore 8 e 45 con partenza ore 9.

L’iscrizione obbligatoria deve pervenire entro Sabato 2 ottobre e l’escursione si svolgerà con un numero limitato di partecipanti: tutte le informazioni dettagliate si trovano sull’evento Facebook oppure contattando direttamente la guida AIGAE del gruppo “I Calcaterra” Laura Ferrari tramite i seguenti riferimenti: telefono 3474435464 oppure email ferrarilauraalda@gmail.com. Tutte le escursioni di “Val Tidone Lentamente” sono a numero chiuso e rispetteranno le normative anti-assembramento: il calendario aggiornato e ufficiale è presente sul sito web www.sentierodeltidone.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.