Quantcast

Roberto Cecchetto, Giuseppe Milici e Luca Garlaschelli sul palco di “Musica ai Giardini”

Quinto concerto della rassegna “Musica ai Giardini 2021” martedì 14 settembre presso i Giardini Margherita di Piacenza.

Sul palco (ore 21:30) il trio composto da Roberto Cecchetto (chitarra), Giuseppe Milici (armonica) e Luca Garlaschelli (contrabbasso), un trio cameristico tra elettronica e suoni acustici, attraverso brani originali dei tre solisti che vantano collaborazioni con musicisti di fama internazionale. La rassegna è organizzata da Arci Piacenza in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune, la Regione Emilia-Romagna e la Fondazione di Piacenza e Vigevano. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei 100 posti disponibili. Sarà obbligatorio essere in possesso ed esibire il Green Pass. I Giardini Margherita verranno chiusi alle ore 20 e riaperti alle ore 20:45 per il concerto.

Roberto CecchettoHa collaborato con tanti grandi nomi del jazz europeo come Richard Galliano, Stefano Bollani, Paolo Fresu e Lee Konitz e milita nella Electric Five, storica band di Enrico Rava.

Giuseppe MiliciSi esibisce svariate volte negli USA (incluso il Blue Note di New York), Olanda (Theater Carrè), Svizzera, Marocco, Australia, Inghilterra, Francia, Sud Africa (Witz University Great Hall), Mozambico, Swaziland, Germania, Polonia ed Argentina.

Luca GarlaschelliDiplomato in contrabbasso e musica jazz ha collaborato con musicisti come Jimmy Owens, Tony Scott , Paolo Fresu, Enrico Rava, Stefano Bollani, Bruce Forman , George Cables, Steve Turre, Tullio De Piscopo ed altri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.