Quantcast

Successo per la “Fire race”: 45 skaters da tutto il mondo sui tornanti del Cerro

Successo per la “Fire Race”, il campionato mondiale di Inline Downhill (discesa libera su pattini in linea) organizzato da Piace Skaters ASD che si è svolto lo scorso week-end a Bettola sui tornanti del Passo del Cerro.

Sono stati 45 gli skaters, povenienti da Italia, Francia, Svizzera, Germania, Messico, India e Senegal, che si sono sfidati ad alta velocità sui tornanti del Passo del Cerro. In campo maschile a conquistare il titolo di campione del mondo è stato l’azzurro Renato Pennuti che ha preceduto l’altro italiano Tiziano Ferrari e il francese Sylvain Berh. Pennuti, autentico dominatore della tre giorni bettolese, si è ripetuto anche nella gara a cronometro compiendo il percorso di 2 chilometri in 2’24”030 e precedendo di quasi otto secondi il francese Sylvain Behr e di quasi nove secondi l’altro azzurro Tiziano Ferrari. Ottima prestazione per il piacentino Adrian Gumanita, punta di diamante di Piace Skaters, piazzatosi al settimo posto con il tempo di 2’36”816; l’altro atleta di casa in gara, Davide Tacchini, si è invece classificato al diciassettesimo posto. Grande soddisfazione per Adrian Gumanita nella gara Top Speed (“velocità di punta”) dove l’atleta piacentino è riuscito a salire sul podio conquistando un’ottima terza posizione.

Fire Race piace skaters

Nella cronometro femminile il titolo di campionessa mondiale è andato all’italiana Martina Paciolla che ha preceduto la svizzera Romane Favia e Sofia Dalla Vecchia. Nella categoria “Bordercross” (gara a batterie) è stata invece la svizzera Romaine Favia a trionfare davanti alle italiane Martina Paciolla e Sabrina Vitarelli. Nella tre giorni bettolese sono stati protagonisti anche gli skateboard: una trentina di atleti si sono infatti affrontati nell’ultima tappa del campionato italiano di skateboard downhill. A causa della pioggia, che ha complicato non poco le cose agli organizzatori costringendoli a cambiare più volte il programma delle gare, non si è invece potuto svolgere il 1° Trofeo di Rollercross (percorso ad ostacoli sui pattini) dedicato a Federico Subacchi, amico e atleta di Piace Skaters scomparso lo scorso anno a causa del Covid; la manifestazione verrà probabilmente riproposta, sempre nella cornice di Piazza Colombo a Bettola, nella giornata di domenica 17 ottobre prossimo.

A chiusura dell’evento Luca Corbellini, consigliere comunale con delega al turismo, ha voluto ringraziare Piace Skaters ASD per l’organizzazione di un evento che è stato un’importantissima opportunità di valorizzazione del territorio avendo portato il nome di Bettola al di fuori dei confini nazionali.passo del Cerr Da parte di Organizzatori e Comune il ringraziamento è andato anche ai commercianti, agli abitanti e a tutte le associazioni che hanno collaborato (Avis Bettola, I Barbari di Pradovera, Ginnic Club Piacenza, Trail Valley) oltre che ai volontari ed agli sponsor che hanno sostenuto l’organizzazione dell’evento.  (nota stampa)

Fire Race piace skaters

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.