Quantcast

Si barrica in casa e minaccia di farla esplodere, salvato dai carabinieri

Più informazioni su

Barricato in casa, minaccia di farsi esplodere con il gas. E’ stato determinante l’intervento dei carabinieri per riportare alla calma un uomo di 47 anni. Il fatto è accaduto nella mattinata di mercoledì in un Comune della Valtidone. L’uomo ha minacciato gesti autolesionistici, impugnando due coltelli da cucina di grosse dimensioni e delle bottiglie di alcol. Grazie all’efficace opera di persuasione dei militari dell’Arma – sul posto anche il comandante della Compagnia di Piacenza e i vigili del fuoco che hanno provveduto a chiudere l’alimentazione del gas – il 47enne è uscito dalla propria abitazione ancora in stato di agitazione, ma è stato tranquillizzato e calmato per poi essere trasportato dal 118 in ospedale.

Un episodio analogo si è verificato nella stessa giornata anche in Valnure: un uomo di 57 anni si è barricato nella propria abitazione, nella quale aveva la disponibilità di una bombola di gas e di alcuni strumenti edili, inveendo all’indirizzo di altri condomini non presenti nello stabile. Anche in questo caso è stato convinto dai carabinieri ad uscire; una volta traquillizzato è stato accompagnato in ospedale per accertamenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.