Quantcast

A Barriera Genova l’inaugurazione del monumento dedicato ai caduti piacentini in Russia foto

A Barriera Genova – nelle adiacenze del liceo Respighi, lato via IV Novembre, a Piacenza – si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del monumento ai Caduti piacentini in Russia, realizzato dall’architetto Benito Dodi con l’approvazione della Soprintendenza.

Accanto al sindaco Patrizia Barbieri erano presenti i vertici nazionali dell’Associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, la cui Sezione provinciale, guidata da Rodolfo Bonvini, organizza l’evento insieme alla Sezione Alpini di Piacenza e al liceo scientifico “Respighi”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Dopo lo svelamento del monumento e la benedizione dell’opera commemorativa da parte del cappellano sezionale dell’Ana don Stefano Garilli, si è tenuta la consegna degli attestati di riconoscenza ai volontari che hanno contribuito ala realizzazione del progetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.