Quantcast

Agli Orti di Santa Maria di Campagna si scopre la biodiversità con una degustazione di frutti antichi

Agli Orti di Santa Maria di Campagna si scopre la biodiversità con una degustazione di frutti antichi.

L’appuntamento dedicato alla tutela e alla valorizzazione dell’agrobiodiversità è in programma per domenica 24 ottobre – a partire dalle ore 15 – al frutteto cittadino degli Orti di Santa Maria di Campagna (ingresso in via Tramello, angolo via Campagna). A guidare i partecipanti alla scoperta delle “cultivar locali” presenti nell’area verde e nella degustazione dei frutti, l’agronomo Mauro Carboni, esperto di caratura nazionale del settore della biodiversità agricola e del recupero di varietà antiche. Il laboratorio gratuito e aperto alla cittadinanza è organizzato dall’associazione piacentina Cosmonauti, nell’ambito del progetto “Coltivare tradizioni 2021”, finanziato dal bando “Giovani protagonisti” del Comune di Piacenza. L’appuntamento di ottobre chiude il ciclo annuale delle attività organizzate da Cosmonauti, volte ad offrire alla cittadinanza preziose opportunità per approcciare i temi dell’ecologia e della sostenibilità: dal riconoscimento delle erbe spontanee alla creazione di una food forest, passando per l’antica arte della cesteria. Laboratori che in ogni occasione hanno registrato il tutto esaurito, a riconferma del crescente interesse della popolazione per le lezioni all’aria aperta e le tematiche green, capisaldi distintivi delle iniziative promosse sul territorio da Cosmonauti.

Il laboratorio di domenica 24 ottobre è a posti limitati e con prenotazione obbligatoria: per informazioni e iscrizioni scrivere alla mail cosmonauti.aps@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.