Quantcast

Alla fiera internazionale Anuga una stand dedicato ai salumi Dop piacentini

Si è aperta sabato mattina a Colonia la manifestazione del food più importante che si tiene in Europa. Anuga torna per dettare i trend del settore Food & Beverage a livello internazionale fino al 13 ottobre: la rassegna è strutturata in dieci saloni distinti e ogni padiglione rappresenta uno specifico settore per offrire prodotti e servizi in armonia con l’area merceologica di riferimento.

In questo contesto internazionale, all’interno padiglione n° 5.2 – Stand D-046, troviamo lo stand istituzionale del Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini con il progetto cofinanziato dall’Unione Europea “Europe, open air taste museum”, volto alla promozione e valorizzazione delle produzioni a Denominazione di Origine Protetta della Salumeria Piacentina. Un appuntamento estremamente importante che prelude ad una intensa promozione che il Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini proseguirà nei prossimi giorni sul mercato tedesco in quanto questo Paese è il maggior importatore di salumi italiani. Lo spazio espositivo di Anuga sarà ancora una volta animato da Daniele Reponi “un po’ oste e un po’ salumiere”, come si definisce lui, che proporrà sue elaborazioni per esaltare al meglio le caratteristiche distintive di Coppa Piacentina DOP, Pancetta Piacentina DOP e Salame Piacentino DOP.

Un’intensa attività istituzionale all’interno dello stand sarà svolta da Lorella Ferrari, coadiuvata da Lorenzo Sgorbani e Martina Zerbini, per coinvolgere gli operatori e accompagnarli sapientemente nei valori di una produzione di indiscussa qualità. L’obiettivo è quello di raccontare storia e tradizioni di una produzione di qualità certificata, che incorona la città di Piacenza come unica provincia europea ad avere riconosciuti tre prodotti DOP nel settore della salumeria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.