Quantcast

Belvedere, conclusi i lavori di sistemazione dei marciapiedi di 16 vie

“Condizioni di ammaloramento e di pericolo per il passaggio pedonale che si trascinavano da anni, a cui si è data finalmente una risposta positiva e concreta grazie a un intervento che ha interessato 16 marciapiedi, sistemati e ripavimentati in pochi mesi, per una superficie complessiva di 6.600 metri quadri”. Così l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Piacenza, Marco Tassi, dà notizia della conclusione della tranche di interventi di riqualificazione che ha interessato le vie Puccini, Cristalli, Bozzini, Cilea, Zandonai, Zanella, Castagna, Perosi, Arrigoni, Burali, De Balestrini, Mascagni, Toscanini, Ponchielli, Emmanueli e un tratto di via Bardetti, tutte nella zona del quartiere Belvedere.

“La cattiva o assente manutenzione del passato – aggiunge Tassi – e soprattutto la presenza sui marciapiedi di un tipo di alberature con radici a ramificazione molto ampia, che hanno provocato diversi danni, avevano reso i marciapiedi quasi inutilizzabili o comunque a tratti pericolosi per il transito di pedoni e carrozzine. L’intervento realizzato oltre a riqualificare la zona anche da un punto di vista di decoro urbano, risolve diverse situazioni di pericolo, come ad esempio di fronte alla scuola Pezzani in via Emmanueli, dove il marciapiede è stato completamente rifatto. I lavori proseguono in altre vie in diverse zone della città, dal centro alle frazioni, venendo incontro alle situazioni di maggior ammaloramento e ponendo sempre particolare attenzione all’eliminazione delle barriere architettoniche”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.