Quantcast

Borgonovo, sabato il primo consiglio. Patelli affida le deleghe: “Faremo consulta giovani e sviluppo economico”

E’ in programma sabato 23 ottobre alle 10 e 30 la seduta di insediamento del nuovo consiglio comunale di Borgonovo in Piazza della Rocca. Nel giorni scorsi la neo sindaco Monica Patelli ha distribuito le deleghe e indicato Maurizio Molinelli nel ruolo di vicesindaco.

Ecco la distribuzione delle deleghe ai nuovi assessori: Monica Patelli, pianificazione urbanistica, lavori pubblici, personale e sanità; Elisa Nicelli, politiche sociali e della famiglia, istruzione e politiche educative, cultura; Serena Carella, commercio e piccola media impresa, turismo e valorizzazione del territorio, attuazione del programma; Fabrizio Franzini, bilancio e finanza, tributi, società partecipate e associazioni, sport; Maurizio Molinelli, assessore esterno con ruolo di vicesindaco con Sviluppo economico, agricoltura e attività produttive, sicurezza e legalità. Alcune deleghe sono state assegnate ai consiglieri eletti: Ivan Bergonzi sarà il capogruppo di maggioranza con le deleghe al PNRR e bandi europei, supervisione cantieri pubblici (staff del sindaco), Maurizio Ziliani consigliere con delega: mobilità, ambiente e verde pubblico, protezione civile (staff del sindaco), Elisa Schiavi consigliere con delega: nuovi cittadini, integrazione e pari opportunità (staff dell’assessore Nicelli Elisa), Marco Burzi, consigliere con delega: multiculturalità, identità e tradizioni (staff dell’assessore Nicelli Elisa), Stefano Parma, consigliere con delega: rapporti con le frazioni, partecipazione e volontariato (staff dell’assessore Franzini Fabrizio).

Maurizio Molinelli

Monica Patelli ha commentato così la composizione della nuova giunta: “L’esperienza, le relazioni, il tempo a disposizione, il metodo di lavoro di Maurizio Molinelli sono gli ingredienti che servono alla nostra squadra per partire col piede giusto. La distribuzione di deleghe ai consiglieri è un modo per essere tutti coinvolti, in maniera attiva e responsabile, nella gestione del nostro paese, partendo dagli ambiti che ciascun consigliere rappresenta e di cui si è fatto portavoce fin dai mesi scorsi. Saranno coinvolti anche i consiglieri non eletti nei gruppi di lavoro tematici. A partire dalla prossima settimana, dopo il primo consiglio comunale di insediamento, con la partecipazione attiva di assessori e consiglieri, si entra nel vivo delle attività pianificate, da programma elettorale, nelle prime cinque settimane. In particolare verrà fissato un appuntamento mensile, curato da Sindaco e Giunta, di ascolto dei concittadini, nella Rocca, in un luogo accessibile a tutti, inizierà il giro nelle frazioni con un calendario di incontri pianificato, verranno ripresi i contatti con la Preside della Scuola Primaria e Secondaria di Borgonovo, ma anche con il Polo “Volta” e il centro Don Orione per ridare vita al Consiglio Comunale dei ragazzi, verrà organizzata la consulta dei giovani tra i 18 e i 30 anni, verrà costituita la consulta dello sviluppo economico, partecipata da esponenti del commercio, artigianato, agricoltura e impresa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.